Viaggio a Istanbul a Pasqua

Buongiorno a tutti,

come alcuni di voi sanno già, Bernard ha accettato con molto entusiasmo di accompagnarci ad Istanbul per Pasqua, dal 6 al 9 aprile, per farci fare un bel viaggio DI VACANZA E NON TERAPEUTICO!!!

Il viaggio è aperto a tutti gli allievi, italiani e stranieri e il programma (che stiamo definendo) prevede la visita al palazzo Topkapi, alle cisterne sotterranee, Santa Sofia, la Moschea blu e il souk.

Nel frattempo vi mandiamo qualche informazione sui voli, che ognuno dovrà provvedere a prenotare personalmente e secondo le proprie preferenze. Vi segnaliamo però che le tariffe promozionali stanno svanendo molto velocemente!

Andata venerdì 6 aprile e ritorno lunedì 9 aprile:

per chi parte da Roma, con Alitalia da Fiumicino all’aeroporto Ataturk

Andata AZ704  10.05 – 13.40  oppure AZ702 21.40 – 01.05*

Ritorno AZ703  06.20 – 07.55 oppure AZ705  14.30 – 16.15

Con Blu panorama da Fiumicino all’aeroporto di Sabiha (più lontano dal centro)

Andata BV1788 10.15 – 13.45

Ritorno V1789 14.15 – 15.50

Con la Turkish da Fiumicino all’aeroporto Ataturk

Andata TK1862 11.40 – 15.05

Ritorno TK1861 09.00 – 10.40

L’idea sarebbe di incontrarci in albergo venerdì sera o al massimo sabato mattina prima di partire per le visite (per chi decidesse di arrivare sabato mattina presto).

Se siete interessati al viaggio vi prego di farlo sapere il prima possibile a me Serena Tehini (serenatehini@hotmail.com) o a Susanna Majoli cel 347 5523711 (susannamajoli@alice.it) specificando se preferite stare in stanza doppia o tripla.

Stiamo ancora trattando i prezzi delle camere, che saranno contenuti, per cui fateci sapere al più presto se siete interessati e vi indicheremo la procedura da seguire.

Vi segnaliamo che alcune persone hanno già acquistato il biglietto (con il volo da Roma del 6 alle 10.05 con l’Alitalia e il ritorno il 9 alle 14.30) perciò vi confermiamo che il viaggio si farà sicuramente e vi faremo avere i costi dell’albergo e del resto il prima possibile.

Un abbraccio a tutti!

Serena e Susanna

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *