Prima Domenica d’Avvento

Carissimi,

Quest’anno ho regalato a mia figlia un particolare calendario dell’Avvento che invita i genitori a raccontare ad ogni domenica una storia che accompagnerà il bimbo per tutta la settimana. Ho trovato le prime due storie bellissime e desidero raccontarle anche a voi.

Anche se con un po’ di ritardo eccovi la prima storia della prima domenica d’Avvento. Seguiranno poi le altre domeniche.

Un abbraccio

Gianpasqua

AngeloblueL’angelo Blue: prima domenica

Come si sa che il Natale sta per venire?

Non si può vedere con gli occhi, perché i giorni e le notti sono come sempre e gli umani vivono e si occupano delle loro faccende come al solito.

Non si può sentire con le orecchie, perché i rumori che risuonano sono sempre gli stessi.

E tuttavia, quattro settimane prima di Natale avviene qualcosa di molto importante: un grande angelo discende dal cielo per invitare gli abitanti della terra a preparare il loro cuore al Natale.

Indossa un grande mantello blu, intessuto di silenzio e di pace. La maggior parte delle persone non se ne accorge perché è troppo occupata a fare altro.

Ma l’angelo canta con voce profonda e soltanto coloro che hanno un cuore attento possono sentirlo.

Egli canta: “Il cielo viene sulla terra, Dio viene ad abitare nel cuore degli uomini. State attenti, apritegli la porta!”

E’ oggi che questo angelo passa e parla a tutti gli uomini. E coloro che lo sentono si apprestano a preparare il Natale cantando canzoni e accendendo candele…

1 commento su “Prima Domenica d’Avvento”

  1. Grazie Gianpasqua, molto carina le storie sono doni sempre preziosi non solo per i bambini ma per tutti quelli che desiderano avvicinarsi al loro cuore.
    Un abbraccio Annamaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *