Milano2007: ultima tappa

Eccoci qua, finalmente siamo giunti al termine del triennio del corso base!!
MILANO 2007, il gruppo senza nome! Bè non è proprio così, ci avevamo provato a darci un nome,
per qualcuno avremmo potuto essere dei Cuori Stella, per altri eravamo più simili ad alberi con le
radici in cielo, per altri ancora Saremmo stati dei perfetti PUFFI!!!
PUFFI??? Ebbene sì, siamo stati Puffi per un giorno, con tanto di elezioni!
Ma a dire il vero non poteva funzionare, con così tante donne vi immaginate le lotte per fare Puffetta?
Per non parlare di Grande Puffo! Chi avrebbe potuto impersonare Grande Puffo? Lo
so che state pensando a Lui, ma diciamolo francamente… Bernard ha tanti pregi, ma
non avrà mai la statura per fare Grande Puffo!!
Ma torniamo a cose più serie! E’ tempo di bilanci, siamo partiti in tanti, tre anni fa, ognuno col suo
bagaglio e le sue aspettative, qualcuno l’abbiamo perso per strada, il gruppo ha tardato un po’ a
prendere forma, ma alla fine ce l’abbiamo fatta! A ben vedere direi che il percorso che abbiamo
fatto insieme è tutto contenuto, a grandi linee, nell’ultimo week end al Miri Piri. La tappa
conclusiva racchiude in sé le tracce di tutto il cammino.
Abbiamo iniziato carichi di speranze, desiderosi di intraprendere questo viaggio per terre
sconosciute, fertili di promesse.
Per qualcuno il cielo della vita era denso di nubi, ma già la luce filtrava all’orizzonte,
e tutti portavamo nel cuore i colori della speranza. Abbiamo subito preso le cose molto seriamente…
Sempre attenti alle spiegazioni del Capo…
Talvolta direi quasi… ispirati
A volte direi piuttosto inc…
incredibilmente perplessi!
Ma sempre pronti a sciogliere tutto in un gran sorriso ☺
Col tempo abbiamo imparato a lasciarci andare…
Sempre seguendo il buon esempio!
Abbiamo imparato che:
essere presenti e fortemente focalizzati…
ci può far fare dei veri e propri balzi in avanti…
…verso l’espressione piena della nostra anima!!
Tutti noi abbiamo subito una profonda trasformazione…
Magari non sempre nella direzione che speravamo, ma l’importante è
crederci e perseverare!
Di tutto questo naturalmente dobbiamo ringraziare Bernard che ci ha
aiutato a scoprire e onorare il Sacro nella nostra vita quotidiana.
Ci ha insegnato ad aprire gli occhi all’invisibile…e ad
accogliere i messaggi della nostra Coscienza Superiore…
Qui lo vediamo impegnato nella lettura dei Nadi Crociati di Angelo.
Come, non vi sembra lui?
Non preoccupatevi è solo un po’ più basso per via dell’ubiquità.
Come sapete Bernard ha iniziato a sdoppiarsi per poter essere in più
posti contemporaneamente, ed insegnare a più allievi possibile.
Tuttavia l’ubiquità può avere occasionalmente degli effetti collaterali,
come quello di ridurre visibilmente la statura della persona che si sdoppia.
Per questa ragione i maestri più avveduti ne sconsigliano l’esercizio
a chi non sia alto almeno 2 metri!!
Ecco ancora Bernard impegnato nel risveglio della mano. Notate come la mano fisica sia visibilmente rigida, neanche fosse di cartone!!
Mentre appare distintamente la mano eterica luminosa che va a toccare il corpo della
paziente!
Eh sì, decisamente in questi tre anni abbiamo vissuto e imparato un sacco di cose!
Che ne dite? Provate a chiudere gli occhi e a ripensare a tutto il cammino percorso…
Ne valeva la pena???? OH YES!
Abbiamo ricevuto un grande dono. Ora sta a noi tenere viva la fiamma.
Un grazie di cuore a tutti per averlo reso possibile!

6 commenti su “Milano2007: ultima tappa”

  1. Bravissima Paola e bravissimi tutti, sono sempre molto molto contenta quando vedo nuovi contributi al sito, continua così !!! Spero di leggerti ancora, perchè i tuoi commenti mi sono piaciuti un sacco! Ciao Cecilia

    1. Grazie Ceci!
      E grazie a Luigi e Maria Helena che hanno fatto tutte le foto, e ad Alberto per la foto di gruppo finale!!!
      Baci, Paola

  2. E brava Paola! Bellissimo!!! mi è piaciuto un sacco. Commenti e foto in perfetto accordo, con quel giusto pizzico di ironia. :-). Sei proprio brava a scrivere e a cogliere lo spirito delle cose.
    grazie, un abbraccio!!!
    Lucy

  3. Bravissima Paola !!!
    E stato bellissimo rivedervi e rivivere questi 3 anni, e stato, e’, bello e commovente connoscervi e avere trascorso questi 3 anni assieme a voi.
    Un abbraccio forte a voi tutti e….. a prestissimo.
    Kaloue

  4. Grazie Paola!

    Sei stata bravissima, complimenti! Divertente e azzeccato in ogni punto.

    Un abbraccio

    Antonella

  5. Complimenti Paola,
    è stato bello e divertente rivedere questi tre anni del nostro cammino descritti in modo ammirevole!!
    Grazie!! Mariadele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *