“Le vite passate e la loro influenza oggi” Conferenza a Milano 8 febbraio 2015

In occasione dell’Olisfestival Bernard Rouch terrà una conferenza dal titolo:
“Le vite passate e la loro influenza oggi

Avete mai avuto la sensazione di aver già incontrato una persona anche se è la prima volta che la vedete? E di sentire, sin dal primo incontro, una vicinanza ed una comprensione impressionanti? Oppure, arrivando per la prima volta in un luogo, avete mai avuto la sensazione di esserci già stati? di essere a casa?
Platone afferma che non apprendiamo niente, non facciamo altro che ricordare.
La memoria dei ricordi dimenticati è sempre più frequente man mano che nella nostra vita viviamo le tappe di un risveglio interiore.
Le antiche tradizioni spiegano questo attraverso il meccanismo della reincarnazione: la nostra anima torna sulla terra regolarmente prendendo ogni volta le fattezze di un corpo diverso.
Qual è veramente il meccanismo che è stato accettato dal cristianesimo fino al III secolo? Come integrare in noi i differenti volti che la vita ci ha portato ad avere nei vari secoli? Qual è il senso di tutte queste venute? Possiamo aiutare il risveglio di queste antiche memorie?
Durante la conferenza queste ed altre tematiche saranno affrontate senza pregiudizi con lo scopo di portare nelle nostre vite una prospettiva diversa.

CONTENUTI DELLA CONFERENZA

  • le vite successive
  • le disincarnazioni e le reincarnazioni in un ciclo infinito
  • i nostri corpi sottili e i cicli di vita
  • la nozione di passato, presente, futuro
  • il tunnel di luce
  • lo scambio di energia
  • il perché della rinascita
  • la scala del tempo
  • il puzzle della vita
  • l’albero della vita
  • i legami che ci uniscono
  • la ruota della vita
  • … e altro ancora

Questa conferenza vuole essere una condivisione. Per questo tutte le domande saranno benvenute! Per informazioni su Bernard Rouch e sulle terapie egizio-essene https://www.terapie.org/

Presso: OlisFestival,  Superstudio Più  –  via Tortona 27, Milano

Dalle ore 14 alle 15.20 info e contatti: www.olisfestival.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *